Myself

Non so trovare un titolo a questo post, potrei usare tante frasette anche un po’ banali, ma comunque non descriverebbero bene…Il fatto è che mi sento triste: sto a casa, a casa mia, ma mi sento triste e non vedo l’ora di tornare a Pesaro. Io quella città la odio, ma trovo che ci sia posto per me, ho un piccolo habitat accogliente, ho una vita che nessun altro può capire tranne chi la vive con me. Qui mi sento fuori posto, sempre un po’ fuori la vita degli altri, anche di chi mi è sempre stato incredibilmente vicino, anche di chi ha sempre condiviso tutto con me. E mi sento sola, sola a provare questa emozione. Di questa tristezza me ne faccio colpa, sono io che me ne sono andata, non posso pretendere un "pausa" per gli altri mentre io sono in "play". Quando arrivo qui però mi sposto sullo stop e non riesco a inserirmi nella corrente, un palmo fuori da essa, la guardo ma non partecipo. Domani si torna lassù, di nuovo lontano da tutti e da tutto. di nuovo nella mia corrente…forse è vero, forse è meglio che non ci torni mai più a vivere qui…
Annunci

2 thoughts on “…”

  1. ila siamo pao e rossana ma che scrivi è trissimo ci siamo noi che viviamo la tua stessa situazione vedi che è normale io dopo 5 anni ancora mi devo abituare nn fare così…….!!!!!!!!!noi sta sera usciamo solo femmine ci manchi solo tu dai che domani aperitivo insieme baci baci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...