Viaggi

Sedona – USA – Giorno 10 – USA – 20 agosto 2012

Ci alziamo all’alba e andiamo verso il Grand Canyon. Anche stavolta abbiamo il piacere di ammirare delle famiglie di cervi, purtroppo però il tempo non è bello e non ci è concesso di vedere neanche l’alba sul Canyon più famoso del mondo. In compenso incontriamo un simpatico scoiattolo, dal quale ci costringiamo a stare lontani, rispettando le indicazioni che si trovano in ogni dove e che mettono in guardia dai morsi di questi animaletti.

Un po’ delusi torniamo a fare colazione, questo hotel è quello che abbiamo trovato con l’offerta più ampia. La sala è enorme, con tanti tavoli da buffet e tantissimi tavoli per sedersi. C’è di tutto, tranne, ovviamente, cornetti, caffè e cappuccino…ma ormai mi sono rassegnata.  Dopo mangiato saliamo in in macchina e ci dirigiamo verso Flagstaff per riunirci a Eros e Caterina, con i quali andremo a Sedona. Cambio macchina direzione Sedona. Questa località non fa generalmente parte dei tour turistici ma viene consigliata dalla Lonely Planet e quindi avevamo deciso di inserirla nel nostro viaggio. Per fortuna, infatti Sedona è un posto magico. La nostra prima fermata è Slide Rock State Park dove c’è un fiume nel quale si può fare il bagno e divertirsi come in un parco acquatico, grazie alle numerose cascatelle naturali. Dopo qualche tuffo, tante risate e l’incontro con una farfalla splendida, ci asciughiamo e ci dirigiamo verso la cittadina.

A Sedona vige la cultura New Age, è pieno di sedicenti stregoni e negozi che vendono oggettistica di questo genere. A Sedona viene individuata la presenza di vortici di energia, soffermandosi al centro di essi è possibile ricaricare la propria energia spirituale e ritrovare il contatto con il nostro io più profondo.  Non avendo la minima idea di come si riconosca un vortice di energia ci fermiamo al centro turistico per avere qualche informazione. Prima di ricaricare l’energia spirituale, cerchiamo un posto per ricaricare quella fisica e mangiare, per l’occasione scegliamo un ristorante simil-messicano.

itinerari USA vertici energia Sedona

Quindi proviamo a dirigersi verso uno dei vortici di energia. Il primo che troviamo è una specie di grande roccia da scalare, nei pressi dell’aeroporto, saliamo su ma il vento è davvero troppo forte. Riusciamo comunque a fare delle foto meravigliose, ma la vista in lontananza di nubi minacciose ci fa decidere di cambiare vortice.

Ci spostiamo quindi verso un secondo punto. Parcheggiamo la macchina e cominciamo camminare lungo il sentiero un po’ intimoriti dagli alberi seccati dai fulmini che vediamo lungo il sentiero. Salendo raggiungiamo quindi un’altra roccia, ci sediamo ad ammirare il panorama è anche riflettere un po’ in silenzio. Gianpaolo e Simone arrivano fino in cima, da dove vedono sicuramente cose straordinarie. Anche a Sedona creiamo il nostro mucchietto di sassi, con la promessa di tornare anche qui. Nostro malgrado ci rimettiamo in viaggio verso Phoenix dove dormiremo per poi ripartire verso San Diego.

Il nostro hotel di Phoenix è il Pointe Hilton Squaw Peak Resort. Un microcosmo a se stante dove c’è anche un parco acquatico interno oltre a diversi piscine. Entriamo in camera, ci cambiamo e andiamo subito a fare un bagno in piscina. Dopo aver nuotato un po’ e aver insegnato a Caterina fare i tuffi andiamo a cercare un posto per mangiare. Fortunatamente proprio di fronte all’hotel c’è una specie di pub e lì mangio la mia prima pizza americana, nulla a che vedere con la nostra ma sicuramente meglio dei mille panini mangiati fino a quel giorno. Stanchi morti decidiamo di andare a dormire, pronti per la nostra ultima tappa.

Itinerario USA – 13 giorni in costa ovest:

Annunci

3 thoughts on “Sedona – USA – Giorno 10 – USA – 20 agosto 2012”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...