Myself

Talloni

La verità è che prima ero forte, adesso sono invincibile. Mi hai trasformato. Eri il mio tallone di Achille, ma andando via mi hai permesso di capire che sto tallone fa un male cane, ma non mi uccide. Mi rende zoppa, cammino male, a volte devo trovare un albero a cui poggiarmi, altre volte mi siedo su una panchina a piangere per il dolore. Ma non muoio mai.

Di riflesso gli eventi della vita, quella dopo di te, per quanto dolorosi, fastidiosi, apparentemente insuperabili, non mi fanno neanche piegare. Sono il mio nuovo carburante. Mi hai tolto la paura, perché peggio di te che te ne vai dalla mia vita non riesco a pensarlo, neanche ora. Il resto si affronta, se ho superato la tua assenza, tutto quello che dipende solo da me, non mi fa neanche più piangere.

Ieri mi sarei voluta disperare, ieri stavo male perché non vedevo vie di uscita. Invece, come sempre, ho alzato la testa, mi sono consolata da sola e ho ricordato a me stessa che valgo troppo per pensare che qualcuno non se ne accorga prima o poi.

Grazie per avermi reso più forte. Ma di come l’hai fatto non ti ringrazierò mai.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...