Myself

Sai che

​ Sono tornato a rivedere  Quel posto in cui andavamo insieme  Dove pioveva col sole Ma no  Che non c'era più quella sensazione  Di gioia serena  Ricordi com'era  Che tutto splendeva  E io volevo te, tu volevi me Eravamo davvero felici con poco  Non aveva importanza né come né il luogo  Senza fare i giganti … Continue reading Sai che

Myself

Troppo amore

​Era troppo amore. Troppo grande, troppo complicato, troppo confuso, e azzardato e fecondo e doloroso. Era tutto quello che potevo dare, più di quanto mi convenisse. Per questo si infranse. Non si esaurì, non finì, non morì, semplicemente si infranse, crollò come una torre troppo alta, come una scommessa troppo alta, come un’aspettativa troppo ambiziosa.… Continue reading Troppo amore

Myself

Momenti

Ci sono momenti in cui non riesco a tenere i pensieri fermi, buoni, chiusi da qualche parte inaccessibile. Se ne vanno in giro per la testa e riaffiorano dagli occhi, poi scendono giù dal naso e arrivano sulle labbra dove posso finalmente prenderli e rimandarli giù. In quei momenti capisco che le lacrime non finiscono,… Continue reading Momenti