Myself

Tagli

​A volte bisogna darci taglio. Netto. Drastico. Un gesto spinto dall’impeto, a volte dalla rabbia, un raptus di follia, altre volte da un impulso irrazionale del proprio istinto. Recisione, riduzione, diminuzione, interruzione, fine. Sono le prime definizioni che si associano all’azione o idea di taglio. …e perché non vederci un inizio? C'è chi vede inizi… Continue reading Tagli

Annunci
Myself

Sai che

​ Sono tornato a rivedere  Quel posto in cui andavamo insieme  Dove pioveva col sole Ma no  Che non c'era più quella sensazione  Di gioia serena  Ricordi com'era  Che tutto splendeva  E io volevo te, tu volevi me Eravamo davvero felici con poco  Non aveva importanza né come né il luogo  Senza fare i giganti … Continue reading Sai che

Myself

Troppo amore

​Era troppo amore. Troppo grande, troppo complicato, troppo confuso, e azzardato e fecondo e doloroso. Era tutto quello che potevo dare, più di quanto mi convenisse. Per questo si infranse. Non si esaurì, non finì, non morì, semplicemente si infranse, crollò come una torre troppo alta, come una scommessa troppo alta, come un’aspettativa troppo ambiziosa.… Continue reading Troppo amore